Missione

Diffondere la conoscenza del territorio e promuovere il rispetto e la tutela del paesaggio.

“In nessuna età come la nostra, inquieta e variabile, si è sentita più profondamente la misteriosa affinità che lega l’anima umana al paesaggio”: sono parole, ancora attuali, di Antonio Massara, fondatore nel 1909 del Museo che nel 1914 assume la denominazione di Museo del Paesaggio.

Il Centro Studi del Paesaggio risponde ad alcuni degli obiettivi statutari del Museo del Paesaggio e in particolare quelli di:

  • favorire lo studio e diffondere la conoscenza del patrimonio storico, paesaggistico, artistico del territorio e promuoverne la tutela;
  • promuovere, con lezioni, pubblicazioni e conferenze, il rispetto e la tutela del Paesaggio e delle forme architettoniche, lo studio e l’analisi del loro evolversi nel tempo.

Un’attività estremamente attuale, ma insolita per un museo e moderna per i tempi della sua istituzione.